Progetto Europeo approvato: ACCELERATE TO INDEPENDANCE: After Care Guarantee’ in Youth Care via Personal Budget

05 March 2015

Il 22 Dicembre è stato approvato il progetto europeo intitolato “ACCELERATE TO INDEPENDANCE: ‘After Care Guarantee’ in Youth Care via Personal Budget” sotto l’egida del programma ERASMUS Youth.

NerosuBianco ha coinvolto un suo cliente, l’Azienda Speciale Brescia Ovest, un consorzio che raggruppa 11 comuni del bresciano, all’interno della cordata composta da:

 

  • Il Dipartimento del Welfare della Regione Fiandre,
  • le Politiche Sociali della Regione Carinzia,
  • il Ministero Olandese delle politiche sociali ed educative,
  • la rete FEANTSA (Senza fissa dimora),
  • la rete ENSA (Rete Europea dei Servizi Sociali).

 

Il progetto costituirà da un lato una occasione importante per collaborare con il gruppo di progettazione della rete ENSA e, dall’altro, consentirà di approfondire e scambiare esperienze sul tema dei servizi a sostegno dei minori e dell’evolversi di tali servizi nel momento in cui si entra nella maggiore età.

 

I partner ritengono che il fornire un piccolo finanziamento personale sotto forma di “buono” sia uno strumento innovativo per affrontare il problema.

Questo metodo potrebbe riservare dei vantaggi se applicato a giovani che si avviano a iniziare una vita da adulti nella società:

-          Si deve partire da un progetto presentato dal ragazzo stesso

-          Può essere utilizzato a piacere, senza essere riferito necessariamente a un servizio/organizzazione

-          Aiuta a colmare le lacune ed evitare le trappole in cui il giovane può cadere/essere attratto

-          Esorta il giovane ad assumersi le proprie responsabilità (il 'buono' viene pagato una volta usato il servizio)

Non saranno necessari nuove strutture o organizzazioni – i servizi saranno forniti da organizzazioni del settore. L’incontro di avvio del progetto è previsto a Bruxelles il 29 Aprile 2015.