Parte il progetto HORIZON2020 FIBEREUSE

03 July 2017
foto 1.jpg
Dal 26 al 28 giugno presso la doppia sede del CNR-ITIA e Politecnico di Milano si è svolto il seminario di lancio del progetto Horizon2020 FiberEUse, uno dei soli 6 progetti finanziati sulla call 2016 della Circular Economy.
Il progetto, che riceverà un contributo di 10 milioni di euro dalla UE, coinvolge 22 Partner da 9 regioni Europee, tra cui 15 imprese e 7 Centri di ricerca, e ha come obiettivo il riutilizzo, a livello di applicazioni industriali, di Fibre di Vetro e Carbonio riciclate.
La società Nerosubianco oltre a collaborare con Il Politecnico di Milano (capofila) in fase di stesura della proposta, fornirà servizi di supporto tecnico-finanziario alle due società del Gruppo Novellini (Novellini France e Green Coat), impegnate in due azioni fondamentali per la riuscita del progetto: Novellini è una dei 4 partner industriali più importanti, in quanto leader market nel settore idrosanitario, e avrà il compito di realizzare due dimostratori (prodotti industriali) con fibre di vetro riciclate attraverso un nuovo processo industriale; Green Coat è il principale technology provider coinvolto nell'azione che ha come obiettivo il trattamento superficiale dei compositi, grazie al suo impianto altamente innovativo sui processi di metallizzazione e di trattamento superificiale di substrati polimerici.