Regione Veneto: Fondo di rotazione per le PMI

19 February 2015

Soggetti beneficiari

PMI e loro consorzi industriali, artigiane, commerciali e di servizi con sede in Regione Veneto.

 

Interventi ammissibili

Iniziative finalizzate alla realizzazione degli investimenti

Tipologia di spesa

Finanziabilità

Investimenti immobiliari

› Acquisto, ristrutturazione, rinnovo, trasformazione, ampliamento ed adeguamento dei locali adibiti o da adibire all’esercizio dell’attività.

 › Acquisto di terreni funzionali alla realizzazione di interventi di ampliamento dei locali adibiti o da adibire all’esercizio dell’attività.

100%

Investimenti mobiliari

› Acquisto di impianti produttivi macchinari, attrezzature e hardware.

› Acquisto di arredi.

› Realizzazione / adeguamento di impianti tecnologici.

› Acquisto di automezzi targati e natanti ad esclusivo uso aziendale.

100%

Immobilizzazioni immateriali

› Spese connesse a: registrazione e acquisto di diritti di brevetto; sviluppo software, acquisto licenze software, riconoscimento di marchi di prodotto, acquisizione di know-how e conoscenze tecniche non brevettate.

100%

Spese tecniche

› Spese di direzione lavori, studi, progettazioni, consulenze affidati all’esterno, connessi con il programma di investimento, e finalizzati anche ad iniziative di commercializzazione e promozione nonché all’ottenimento di certificazioni di qualità. Non sono ammissibili le spese inerenti servizi continuativi o periodici connessi al normale funzionamento dell’impresa o al mantenimento delle certificazioni già acquisite.

10%

 

Interventi di supporto finanziario

Tipologia di intervento

Finanziabilità

Ricapitalizzazione aziendale

Per un importo massimo non superiore a quello delle sottostanti operazioni di aumento di capitale sociale già deliberate e sottoscritte nei dodici mesi antecedenti la data della domanda di agevolazione.

100%

Riequilibrio finanziario aziendale

Per un importo massimo non superiore al 35% del magazzino medio rilevato dai bilanci degli ultimi tre esercizi.

100%

Consolido passività bancarie a breve

Per un importo massimo non superiore al minore dei saldi di tutti i conti correnti per elasticità di cassa riferiti agli ultimi due trimestri solari precedenti la data della domanda di agevolazione.

100%

Altre iniziative di supporto finanziario

 

(Ex “misura anticrisi ”)

Operazioni di supporto finanziario a fronte di:

 › crediti insoluti;

 › crediti maturati e scaduti verso le Pubbliche Amministrazioni;

 › rimborsi di finanziamenti a medio lungo termine a fronte di investimenti aziendali;

 › anticipazioni a fronte di uno o più ordini accettati e/o contratti di fornitura di beni e/o servizi.

100%

Gli interventi di supporto finanziario sono da intendersi alternativi tra di loro (a ciascuna domanda di agevolazione potrà corrispondere una sola tipologia di intervento)

 

Importo del finanziamento e caratteristiche tecniche 

Caratteristiche tecniche delle operazioni

Forme tecniche

-       Finanziamenti agevolati

-       Locazioni finanziarie agevolate

Copertura massima

100 % dell’investimento ammesso

 

 

Importi

Iniziative finalizzate alla realizzazione di investimento

Min. € 20.000 – Max. € 1.500.000

Iniziative di supporto finanziario

Min. € 20.000 – Max. € 350.000

 

 

Durata

(compreso il preammortamento)

 

Iniziative finalizzate alla realizzazione di investimento

Operazioni “immobiliari”

Min. 36 mesi

Max. 120 mesi

Operazioni “miste”

Min. 36 mesi

Max. 84 mesi

Operazioni “dotazionali”

Min. 36 mesi

Max. 60 mesi

Iniziative di supporto finanziario

Tutte le operazioni

Min. 36 mesi

Max. 60 mesi

 

 

Preammortamento 

Iniziative finalizzate alla realizzazione di investimento

Operazioni “immobiliari”

Max .12 mesi

Operazioni “miste” e “dotazionali”

Max. 12 mesi

Iniziative di supporto finanziario

Tutte le operazioni

Max. 12 mesi

 

Quote di intervento dei Fondi

 

Iniziative finalizzate alla realizzazione degli investimento

Interventi di supporto finanziario

 

 

Tasso applicato alle quote

Operazioni “immobiliari”

Operazioni “miste” e “dotazionali”

Tutte le operazioni

 

 

Quote

Quota Fondo

40%

50%

50%

ZERO

Quota Banca/Soc. Leasing

60%

50%

50%

TASSO BANCA. Non superiore al tasso convenzionato *

*attualmente il tasso massimo convenzionato è pari all’Euribor 3/6 mesi m.m.p. divisore 360 aumentato di uno spread massimo di 500 punti base annui.

 

Presentazione delle domande sino ad esuarimento fondi